Domande frequenti

Cos’è IUB™?

APPROFONDISCI
Come funziona IUB™?

APPROFONDISCI
Quanto tempo IUB™
può restare nell’utero?

APPROFONDISCI
Cosa succede se la paziente cambia idea e desidera restare incinta?

APPROFONDISCI
Chi può utilizzare IUB™?

APPROFONDISCI
In quali casi non è indicato l’uso di IUB™?

APPROFONDISCI
Come viene inserito IUB™ nell’utero?

APPROFONDISCI
Quali sono i vantaggi rispetto ai tradizionali dispositivi contraccettivi intrauterini di rame?

APPROFONDISCI
La paziente o il suo partner potranno sentire lo IUB™ durante i rapporti sessuali?

APPROFONDISCI
Posso utilizzare un tampone se uso IUB™?

APPROFONDISCI
Quali sono gli effetti indesiderati di IUB™?

APPROFONDISCI
NOTE INFORMATIVE AGGIUNTIVE
circa i possibili eventi avversi ed effetti collaterali

APPROFONDISCI
Quando la paziente deve consultare il ginecologo?

APPROFONDISCI

Cos’è IUB™?

IUB™: un dispositivo contraccettivo, senza ormoni, reversibile ed efficace per 5 anni.

IUB™ è un’abbreviazione di Intra Uterine Ball.

IUB™ è un dispositivo contraccettivo, non ormonale, al rame, che viene posizionato all’interno dell’utero per prevenire la gravidanza.
Unico nel suo genere, rappresenta il primo dispositivo intrauterino 3D sferico grazie all’utilizzo della lega a memoria di forma Nitinol come materiale portante. Una volta che il filo flessibile viene rilasciato in utero, esso ricorda il suo passato tridimensionale e ricostruisce la propria forma rotonda e liscia.

È il più piccolo dispositivo presente ad oggi sul mercato:
• Costituito da 17 perle di rame distribuite su un filamento a memoria di forma (Nitinol)
• Non contiene parti rigide o sporgenti
• Si apre automaticamente a forma di sfera quando viene inserito all’interno dell’utero
• Si muove liberamente nell’utero trovando costantemente la sua posizione ideale
• Ha un diametro complessivo pari a 15 mm

La forma e le dimensioni di IUB™ sono completamente adattabili alla personale conformazione della cavità uterina della paziente; il dispositivo è infatti in grado di assumere una posizione ottimale indipendentemente dalla forma e dal volume dell’utero.

Come funziona IUB™?

Non appena IUB™ viene posizionato all’interno dell’utero, comincia a rilasciare piccole quantità di rame per fornire una contraccezione continua ed efficace fino a 5 anni.

Il metodo d’azione è simile ai tradizionali dispositivi intrauterini di rame.

Gli ioni di rame rilasciati:
• interferiscono ripetutamente con il processo di fecondazione nell’utero
• limitano la mobilità dello sperma
• prevengono la fertilizzazione dell’ovulo da parte dello sperma
• prevengono l’attaccamento (impianto) dell’ovulo nell’utero

La quantità di rame rilasciata dalle perle di rame è minima: la quantità media di rame ingerito con una dieta normale è molto superiore alla quantità inserita nel corpo attraverso le perle di rame.

IUB™ non impedisce alle ovaie la normale ovulazione mensile.

Quanto tempo IUB™ può restare nell’utero?

IUB™ può rimanere all’interno dell’utero al massimo per 5 anni.

Al termine dei 5 anni IUB™ deve essere rimosso in sede di visita ginecologica. Durante la stessa, se il caso, potrà avvenire l’inserimento di un nuovo dispositivo.

Cosa succede se la paziente cambia idea e desidera restare incinta?

Il ginecologo può rimuovere IUB™ in qualunque momento. 

L’effetto contraccettivo termina nel momento in cui il dispositivo viene rimosso.

Chi può utilizzare IUB™?

IUB™ è destinato a donne di età superiore ai 15 anni. È adatto anche alle nullipare in quanto la fertilità può essere immediatamente ripristinata con la semplice rimozione del dispositivo.

Si può scegliere di usare IUB™ se la paziente:
• ha bisogno di un metodo contraccettivo molto efficace
• desidera un contraccettivo che interrompa il suo effetto non appena viene rimosso
• è alla ricerca di un metodo contraccettivo facile da applicare
• preferisce evitare i contraccettivi ormonali

In quali casi non è indicato l’uso di IUB™?

Non si deve utilizzare IUB™ se la paziente:
• è incinta o esiste la possibilità che lo sia
• presenta una malformazione all’utero
• soffre di infiammazione pelvica (PID), o ha un comportamento sessuale che aumenta il rischio di PID (per esempio, se ha rapporti sessuali con più partner o se il suo partner ha rapporti con altre/i partner)
• ha avuto un’infezione all’utero in seguito a una gravidanza o a un aborto negli ultimi 3 mesi
• è affetta da cancro all’utero o al collo dell’utero
• soffre di sanguinamenti vaginali di cui non sia nota la causa
• è affetta da un’infezione alla cervice
• soffre della malattia di Wilson (disturbo legato al rame)
• è allergica a un componente di IUB™
• sta già utilizzando un contraccettivo intrauterino

Come viene inserito IUB™ nell’utero?

Il posizionamento di IUB™ avviene durante la visita ginecologica.

Il momento migliore per il posizionamento è l’ultimo giorno di mestruazioni in cui la cervice è aperta abbastanza e la possibilità di una gravidanza è più bassa.

Durante la visita occorre determinare innanzitutto la posizione dell’utero. Dopo la detersione di vagina e cervice, si procede con la misurazione dell’utero e l’inserimento del tubo contenente IUB™*.
*In caso di donne nullipare, potrebbe essere necessario allungare un po' la cervice prima di inserire le perle di rame IUB™.

Il dispositivo deve essere rilasciato in prossimità del fondo uterino ed il tubo quindi estratto. Una volta inserito in utero, IUB™ diventa immediatamente attivo.

Due fili blu sporgono all’interno della vagina: serviranno in un momento successivo, quando il dispositivo dovrà essere rimosso.

È possibile verificare la corretta posizione di IUB™ con l’ausilio di ultrasuoni.

Per assicurarsi che IUB™ si posizioni correttamente, è opportuno consigliare alla paziente di evitare rapporti sessuali e di utilizzare tamponi vaginali o coppette mestruali per almeno 5 giorni dopo il posizionamento.

Immediatamente dopo l’inserzione possono verificarsi disturbi mestruali. Questo fenomeno non è preoccupante e potete rassicurare la paziente: l’utero ha bisogno di tempo per adattarsi alla nuova situazione, generalmente il dolore si placa rapidamente.

Si consiglia di effettuare un controllo ginecologico a distanza di 4-12 settimane dall’inserimento di IUB™, dopodiché si raccomanda un controllo annuale.

Quali sono i vantaggi rispetto ai tradizionali dispositivi contraccettivi intrauterini di rame?

• è un contraccettivo senza ormoni
• impedisce la gravidanza localmente, all’interno dell’utero
• è efficace fino a 5 anni
• non influenza la libido e il metabolismo osseo
• non ha alcuna influenza sull’ovulazione
• non causa aumento di peso
• offre un’alta efficacia*
• è un’alternativa alla sterilizzazione permanente, un’operazione che può essere evitata

* rispetto ai contraccettivi orali (pillola), benché nessun metodo di contraccezione sia considerato efficace al 100%.

La paziente o il suo partner potranno sentire IUB™ durante i rapporti sessuali?

Se il dispositivo è stato inserito correttamente, è possibile rassicurare la paziente circa il fatto che né lei né il suo partner potranno avvertire IUB™ durante i rapporti sessuali.

Tuttavia è possibile che i 2 fili, che servono alla rimozione di IUB™, possano darle fastidio. In tal caso, è possibile accorciarli (in seduta di visita ginecologica) per evitare alla paziente ogni disagio.

È opportuno informare le pazienti che le perle di rame IUB™ non proteggono dall’infezione da HIV (AIDS) e altre malattie sessualmente trasmissibili.

Qualora le pazienti rendessero noti cambi frequenti di partner sessuale, può essere suggerito di utilizzare un preservativo.

Posso utilizzare un tampone se uso IUB™?

Non vi sono controindicazioni all’utilizzo di tamponi assorbenti in pazienti che hanno inserito in utero IUB™.

Quali sono gli effetti indesiderati di IUB™?

Uno degli effetti collaterali più frequenti di IUB™ è la comparsa di mestruazioni più abbondanti, di maggior durata e di leggeri sanguinamenti tra le mestruazioni. Questi effetti generalmente si attenuano o scompaiono dopo 2 o 3 mesi, periodo necessario alla cavità uterina per adattarsi a qualsiasi dispositivo contraccettivo intrauterino.

NOTE INFORMATIVE AGGIUNTIVE
circa i possibili eventi avversi ed effetti collaterali

Durante il posizionamento di IUB™
Mentre IUB™ viene inserito, la paziente potrebbe avvertire dei crampi o una fitta dolorosa. Alcune donne lamentano un senso di malessere, nausee o vertigini qualche minuto dopo il posizionamento. Questi effetti scompaiono velocemente e non si manifestano altre complicazioni.

Perforazione
In alcuni rari casi IUB™ attraversa la parete dell’utero, in particolare durante l’inserimento, causando ciò che si definisce una perforazione. Se IUB™ perfora l’utero, deve essere rimosso. Potrebbe risultare necessario un intervento chirurgico. Una perforazione può causare un’infezione, cicatrici o danni agli altri organi. In caso di perforazione dell’utero, la paziente non è protetta dal rischio di gravidanza. 

Espulsione
IUB™ può fuoriuscire parzialmente o completamente dall’utero. Le donne che non hanno mai avuto una gravidanza presentano un rischio maggiore di espulsione di IUB™. Se la paziente ritiene che il suo IUB™ sia stato espulso parzialmente o completamente, deve immediatamente riferire l’accaduto al ginecologo il quale la avvertirà affinché utilizzi un altro metodo contraccettivo, (come per esempio il preservativo). Non reinserire mai uno IUB™ che sia stato espulso ma provvedere all’inserimento di un nuovo dispositivo IUB™.

Quando la paziente deve consultare il ginecologo?

È opportuno che la paziente consulti il ginecologo qualora:
• pensasse di essere incinta
• accusasse dolori pelvici o altri dolori durante un rapporto sessuale
• soffrisse di perdite vaginali anomale o di lesioni vaginali
• avesse un rialzo della temperatura di cui ignora la causa
• rischiasse di essere esposta a infezioni sessualmente trasmissibili (IST)
• non sentisse i fili di IUB™ o sentisse che i fili sono molto più lunghi
• avvertisse una parte di IUB™ diversa dai fili
• avesse scoperto di essere sieropositiva o lo fosse diventato il proprio partner
• soffrisse di sanguinamenti vaginali abbondanti e prolungati
• non comparissero le mestruazioni

Download

Folder
medico


SCARICA PDF

Scheda inserimento


SCARICA PDF

Domande delle pazienti


SCARICA PDF

Questa pagina riassume le più importanti informazioni relative al dispositivo contraccettivo IUB™.
Se desiderasse ricevere ulteriori informazioni non esiti a contattare l’informatore medico scientifico di zona.

IUB™ è un marchio depositato di OCON Medical Ltd. - www.oconmed.com
La preghiamo di segnalare qualunque problema o eventi avversi al nostro ufficio di farmacovigilanza: pharmacovigilance.belgium@exeltis.com +32 2 895 21 54

© Copyright 2017 - All rights reserved.